professional bettor

Le statistiche dicono che 98 scommettitori su 100 perdono la propria scommessa quando ne piazzano. Sono davvero pochi dunque gli utenti che riescono a vincere in maniera costante e riuscire a ottenere un discreto margine di guadagno dalle giocate che di volta in volta decidono di piazzare.

Se ci chiediamo come mai il numero di scommesse perdenti sia così sproporzionato rispetto numero di quelle vincenti, è che principalmente molti prendono questo come un semplice hobby e dunque non effettuano delle giocate in maniera scientifica e analitica ma semplicemente si affidano sull’istinto del momento.

Infatti, chi si avvicina alle scommesse online generalmente è una persona che in realtà conosce ben poco di come funziona questo mondo e quali dati deve utilizzare per riuscire ad aumentare le possibilità di vincita.

Cosa fanno i bookmakers

Lo scopo principale dei bookmakers è chiaramente quello di guadagnare tutto ciò che gli scommettitori decidono di puntare. Per riuscire in questo intento essi offrono delle quote poco vantaggiose a livello matematico, riuscendo così sempre ad ottenere un margine di guadagno.

Uno degli strumenti a disposizione dei bookmakers per aumentare le probabilità che gli utenti non vincano la propria giocata è quella di indurli a puntare su più eventi sapendo già che in questa maniera sarà ancora più difficile per l’utente riuscire ad indovinare tutte le previsioni che fanno parte della propria schedina.

Per far questo i bookmakers si avvalgono dei bonus, il cui scopo è semplicemente quello di indurre gli utenti a prendere una scelta che in realtà non è vantaggiosa per loro stessi.

Un approccio vincente è la soluzione

Ciò che può cambiare direzione è il passare ad un approccio sistematico e vincente, ovvero il mettere in campo delle strategie valide che consentano di riuscire finalmente ad ottenere il margine di guadagno desiderato.

Sul sito di Professional Bettor trovi tante informazioni utili al riguardo e tutti quegli aspetti che devi necessariamente considerare affinché la tua strategia di gioco possa veramente considerarsi valida ed in grado di generare profitti.