segnalazione erronea presso la alla Centrale dei Rischi della Banca d'Italia

Le banche ed i vari Istituti di credito che concedono l’accesso al credito a chi ne fa richiesta sono direttamente responsabili dello scambio di dati e delle informazioni relative ai clienti che inviano alla Centrale dei Rischi della Banca d’Italia.

Nel caso in cui questi dati siano errati e pongano in cattiva luce l’utente, sono gli istituti stessi a dover rimediare e rispondono per questo di ogni danno arrecato all’utente che è vittima inconsapevole di questa errata comunicazione.

Nel caso in cui si verifichi questo spiacevole episodio, l’utente ha tutto il diritto di tutelarsi e quantificare il danno subìto a livello patrimoniale scaturito proprio da quella errata comunicazione alla Banca d’Italia. Le conseguenze infatti, sono delle notevoli difficoltà nel riuscire ad accedere nuovamente al credito, ma non solo.

Le conseguenze per l’utente

In alcuni casi infatti, è possibile anche che vengano ritirati anche i finanziamenti in corso, con tutte le conseguenze che è facile immaginare. Si tratta di errori ai quali è necessario porre rimedio nella maniera più rapida possibile, e a provvedere alla procedura di correzione deve essere lo stesso istituto che ha originato questo tipo di errore.

Chiaramente il soggetto che scopre di essere stato segnalato erroneamente presso la Centrale dei Rischi della Banca d’Italia ha tutto il diritto di pretendere che avvenga la cancellazione da tale elenco per far si che i rapporti con le banche non vengano compromessi, e quindi anche per riuscire a continuare ad avere accesso al credito.

Quando tale procedura sarà stata completata, sarà importante verificare che i dati aggiornati siano finalmente veritieri e dunque non più compromettenti.

Come rimediare ad una segnalazione errata presso la Centrale dei Rischi

Portare avanti queste pratiche autonomamente e gestire la comunicazione con gli enti interessati può non essere semplice per chi non ha grande dimestichezza in materia, e per questo può essere certamente comodo il servizio offerto da www.assistenzacentralerischi.it, agenzia specializzata che può occuparsi al posto tuo di richiedere che avvenga la cancellazione della segnalazione erronea presso la Centrale dei Rischi della Banca d’Italia.